Giornata mondiale del libro 2018

Il giorno 23 aprile 2018, in occasione dell Giornata Mondiale del Libro, alla presenza di studenti, professori e di alcuni scrittori, si è svolta l’inaugurazione della Biblioteca Centrale dell’Istituto Candia.

Il giorno 23 aprile in tutto il mondo si celebra LA GIORNATA DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE – evento patrocinato dall’Unesco per promuovere la lettura, la pubblicazione di libri e la protezione della proprietà intellettuale. Quale occasione migliore per inaugurare la nostra biblioteca centrale che, ereditata dalle Suore Ancelle della Carità, ritrova una nuova veste con le donazioni di studenti, genitori e docenti (anche ex) della scuola, dell’associazione “Amici del Candia”, del progetto #ioleggoperche’ , delle classi di 3° media.

WhatsApp Image 2018-04-25 at 21.20.27
Una inaugurazione all’insegna del dialogo diretto fra autori e studenti: lunedì, infatti, sono intervenuti diversi autori che si sono intrattenuti, in una sorta di piccoli salotti letterari, con le classi delle medie e dei licei. Così i ragazzi, in un angolo del cortile, hanno potuto interloquire con Gabriella Haeffely, Mariarosa Toffoletto e Maria Luisa Frigerio sull’argomento “LA PAROLA-LA SCRITTURA”, in auditorium un’altra classe ha dialogato con il giovane scrittore Giancarlo Restivo mettendo a tema “IL ROMANZO”, in un’aula delle medie i ragazzi hanno incontrato Giovanni Santambrogio che ha condiviso con loro la sua esperienza di “GIORNALISMO”, in biblioteca Enrica Mambretti ha parlato e mostrato foto del suo “VIAGGIO” a Santiago de Compostela, in un altro punto del cortile altri studenti si sono confrontati con lo scrittore di “POESIE” Corrado Bagnoli ed infine altri ragazzi hanno ascoltato Franco Viganò in merito al “RACCONTO PER RAGAZZI”.

WhatsApp Image 2018-04-25 at 21.20.16
Insomma una mattinata – dalle 9 alle 13 – veramente intensa ed interessante che è continuata nel pomeriggio con un momento dedicato alle elementari altrettanto appassionante: in giardino letture a voce alta con le rispettive maestre per i più piccoli, in auditorium letture di brani estrapolati dallo Hobbit di Tolkien intervallati da musiche eseguite dalla giovane band di arpe tradizionali “Tinere Harp”.

WhatsApp Image 2018-04-25 at 21.20.21

… che il libro sia nel quotidiano strumento primario nell’innato nostro desiderio di conoscenza e insostituibile costruttore di una intelligenza sensibile……