La nostra storia

La storia dell'Istituto

storia istituto candia

L’Istituto Europeo Marcello Candia viene fondato il 28 Novembre 1984, in concomitanza con la nascita delle Istituzioni Europee, come Cooperativa a responsabilità limitata.

A prendere l’iniziativa sono un gruppo di genitori cattolici aderenti all’AGESC: Giuliano Elli, Luigi Mambretti, Agostino Parravicini, Severino Barbaini, Isidoro Galimberti, Otello Caron, Ambrogio Sangalli, Luciano Galbiati e Roberto Pellegatta.

Grazie alla disponibilità di locali dati in affitto da parte della Congregazione delle Ancelle della Carità di Brescia ed alla collaborazione di alcuni amici insegnanti, sotto la direzione del Prof. Ferrari Fabrizio, danno vita ad un Liceo Linguistico nel successivo Anno Scolastico 1985/86.

A Seregno si sentiva la mancanza di una valida scuola ad indirizzo linguistico che rispondesse alle esigenze delle numerose imprese della zona e che insieme offrisse agli alunni una formazione umana culturale adulta e consapevole, secondo i principi della tradizione cristiana.

La nuova realtà assume la denominazione di “Istituto Europeo Marcello Candia” per ricordare la persona del Dr. Candia, brillante e colto industriale milanese deceduto nel 1983 che a 49 anni aveva venduto le proprie imprese per costruire opere per l’accoglienza e la cura di poveri e di ammalati del Brasile.

I soci fondatori videro nella persona di Marcello Candia un esempio di laico cristiano affine ai propri ideali ed esemplare per le giovani generazioni. Proprio alla presenza degli amici della Fondazione Marcello Candia, rappresentati dal loro presidente Angelo Sironi e dal giornalista Giorgio Torelli, nonché di numerose personalità pubbliche tra cui Roberto Formigoni, allora parlamentare europeo, si svolge la cerimonia ufficiale di inaugurazione dell’Istituto Europeo Marcello Candia cooperativa a responsabilità limitata.

Come primo presidente della cooperativa viene designato il sig. Giuliano Elli.

storia1Nel suo Statuto la Cooperativa ha per scopo la costituzione e la gestione di strumenti e iniziative educative e formative destinate innanzitutto ai figli dei soci. Trattasi perciò di una scuola non statale che contribuisce col proprio servizio pubblico e la propria identità educativa alla promozione dell’intera società e all’inserimento in essa di persone mature, portatrici di cultura ed energia creativa.

Il 7 Aprile 1993 lo Statuto viene modificato adeguandolo alla Legge 59 del 31.01.1992.

Nell’anno 2000 la Congregazione delle Ancelle della Carità di Brescia, che nel Collegio Santa Giovanna d’Arco a Seregno gestiva le scuola materna , elementare e media, cede la gestione di queste scuole all’Istituto Europeo Marcello Candia, regolando il rapporto con un contratto di affitto con la S. Giuseppe S.p.A. proprietaria dello stabile. Conseguentemente la popolazione scolastica gestita dalla cooperativa passava dai 120 alunni del liceo linguistico ad un totale di 407.
Per tutti gli ordini di scuola si è ottenuta la qualifica di Scuola Paritaria.

Il 10 Aprile 2001 la Cooperativa si trasforma in Cooperativa sociale.

Nell’anno 2003 viene ampliato il numero dei consiglieri e nell’aprile dello stesso anno il Dr. Federico Maffezzini subentra al Sig. Giuliano Elli nella carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione.

L’allargamento degli ordini di scuola gestiti ha spinto i Consiglieri a un costante rinnovamento e miglioramento della struttura e degli spazi educativi. A partire dall’anno 2001 sono state effettuate varie opere tra cui: un nuovo campo di calcio in erba sintetica, un laboratorio informatico, il rinnovo dei locali mensa, l’informatizzazione di tutti gli uffici, l’adeguamento alle norme sulla sicurezza, la realizzazione di nuove aule per la scuola primaria, l’installazione di nuovo impianto elettrico generale con illuminazione domoticamente controllata e con l’allacciamento alla locale rete di teleriscaldamento, l’installazione in tutte le aule di Lavagne Interattive Multimediali (c.d. LIM).

In questi anni vengono inoltre attivati due ulteriori servizi:

– Il Nido “la Carovana”, che offre un servizio alle famiglie con bambini in età compresa orientativamente tra i 12 ed i 36 mesi.

– Il Servizio di Tagesmutter “Candia in Famiglia”, che risponde ai più svariati bisogni delle famiglie di oggi, sia in termini di flessibilità che di cura dei bambini da 0 a 13 anni, avvalendosi di una rete Tagesmutter (letteralmente “mamma di giorno”) adeguatamente formate dall’Istituto Candia in collaborazione con l’Associazione Nazionale Domus di Trento

“….Voi siete i continuatori della nostra storia…..”

Questa frase, pronunciata dalla Superiora generale delle Ancelle, Suor Gabriella Tettamanzi, durante l’intervento di saluto nella casa madre delle Ancelle della Carità di Brescia davanti a circa ottanta rappresentanti del nostro Istituto in una visita fatta il 3 settembre 2011, riassume il significato di questi primi 30 anni di storia dell’Istituto Europeo Marcello Candia.

Il Candia è un’opera fondata per educare alla fede e che continua, con un carisma diverso ma con lo stesso scopo di 100 anni fa, cioè accompagnare i nostri ragazzi nel cammino di scoperta del significato della realtà, presente ora nella persona di Cristo.