Progetti Liceo Linguistico

Progetti educativi liceo linguistico

progetti educativi liceo candia seregno

L’attività didattica ed educativa è arricchita di numerosi progetti, tra i quali sottolineiamo qui i più significativi. Gli altri sono reperibili nel PTOF d’Istituto.

Progetto “Certificazioni”

Le certificazioni linguistiche documentano in maniera oggettiva le competenze in possesso di un individuo. Vengono rilasciate da enti internazionali e sono riconosciute ovunque nel mondo. Sono regolamentate dal Quadro Comune di Riferimento che prevede 6 livelli, dal principiante al super – avanzato: A1 – A2 – B1 – B2 – C1 – C2.

Nel nostro liceo le certificazioni sono parte del percorso didattico e sono inserite nell’attività curricolare: non prepariamo solo un gruppo limitato di ragazzi bravi, ma tutti gli studenti vengono avviati a sostenere gli esami. Proponiamo certificazioni per tutte le lingue studiate, secondo una scansione temporale che prevede in tempi precoci il raggiungimento di alti livelli di competenza linguistica:

classe III                              DELE (spagnolo) o DELF (francese) – livello B1 o B2

inizio classe IV                   First Certificate in English – livello B2

fine classe IV                      Zertifikat (tedesco) – livello B1 o B2

inizio classe V                    IELTS (inglese per lo studio accademico) – livello C1

La preparazione alle certificazioni, che si avvale del contributo essenziale dei docenti madrelingua, è un momento fortemente motivante che spinge gli studenti a trovare sempre nuove strade per migliorare le proprie conoscenze e competenze linguistiche.

Grazie alle certificazioni conseguite, gli studenti migliori al termine del percorso liceale possono ottenere il “CertiLingua® Attestato europeo di eccellenza per competenze plurilingui e competenze europee/internazionali riconosciuto in ambito europeo e dal MIUR.

Progetto “Estero”

La lingua vive nel paese dove è parlata. Trascorrere alcuni periodi all’estero permette non solo di migliorare la lingua ma di aprirsi all’esperienza della vita quotidiana di altri popoli e di conoscere luoghi che hanno segnato la loro storia. Desideriamo che tutti gli studenti, all’interno del nostro percorso scolastico, abbiano fatto almeno una esperienza di contatto diretto con le 3 lingue studiate.

Per questo proponiamo per ciascuna delle classi del triennio, una settimana di studio intensivo all’estero: in Irlanda, in Germania, in Spagna o in Francia. Le settimane di studio sono realizzate grazie ai nostri contatti con scuole estere che organizzano il corso intensivo di lingua finalizzato agli obiettivi concordati con i nostri docenti; l’alloggio in famiglia e le visite guidate pomeridiane offrono l’occasione di uso concreto della lingua e di conoscenza della cultura.

Progetto “IELTS – Maturità all’estero”

Agli studenti di V viene offerto un corso specialistico di inglese con il docente madrelingua, volto alla preparazione dell’esame IELTS, che costituisce il requisito fondamentale per presentare Applications presso le università all’estero, sia in Europa che negli USA. In tal modo gli studenti che volessero proseguire i propri studi all’estero lo potranno fare, come se avessero sostenuto la maturità, ad esempio, nel Regno Unito.

Corso di Russo – NOVITA’ 2016-17

L’offerta del Liceo linguistico è arricchita dalla possibilità di conoscere un’altra lingua europea. Il corso di lingua russa ha carattere extracurricolare e si svolge in orario pomeridiano. Gli studenti, a partire dalla classe II, possono così accostarsi all’affascinante mondo della grande nazione Russa, mettendo le basi per eventuali studi futuri.

Progetto “Pomeriggi a scuola” (in collaborazione con il liceo scientifico)

Il progetto nasce come risposta all’esigenza di molti studenti di avere uno spazio pomeridiano dedicato allo studio, un momento ordinato che favorisca la produttività del lavoro personale.
Molti ragazzi infatti a causa degli impegni lavorativi dei genitori si trovano a passare gran parte del pomeriggio da soli, una condizione che soprattutto per i più giovani rende lo studio dispersivo e poco efficace. Inoltre l’apertura pomeridiana degli spazi scolastici permette agli studenti che abitano in paesi diversi disseminati nel territorio, di svolgere lavori di gruppo o semplicemente di studiare assieme in preparazione di una verifica.

La scuola prevede per tre pomeriggi a settimana la presenza dei docenti che garantiscono un clima di lavoro adeguato e offrono eventuali chiarimenti. L’attività di studio assistito contribuisce a creare dinamiche di collaborazione tra studenti, oltre che un maggiore dialogo con gli insegnanti.

All’interno dello stesso progetto si collocano in particolari momenti dell’anno le attività di recupero delle insufficienze e il supporto individualizzato alla preparazione degli esami, siano essi gli Esami di Stato o gli esami di certificazione linguistica.

La proposta di momenti di approfondimento con esperti provenienti dall’ambito universitario, anch’essa in orario pomeridiano, inserita nello stesso progetto, è presentata sollecitando l’adesione libera e la messa in gioco dei propri interessi.

Progetto “Classi aperte” (in collaborazione con il liceo scientifico)

Durante l’anno è previsto almeno un periodo di due settimane nelle quali gli studenti, in una parte dell’orario della mattinata, lavorano per gruppi di interesse, anziché nei consueti gruppi classe, sviluppando un tema comune nell’ottica della disciplina prescelta. Ciò permette agli studenti di svolgere un approfondimento, partecipando al lavoro di ricerca proposto da un docente e seguendone il metodo. Il prodotto finale viene presentato all’interno della scuola, alle famiglie e al territorio durante l’Open Day. La valutazione è indirizzata sia alle competenze disciplinari che a quelle trasversali.

Laboratorio di lettura espressiva (in collaborazione con il liceo scientifico)

Sotto la guida di attori professionisti il progetto mira al consolidamento della capacità di analisi e comprensione del testo letterario, al potenziamento della lettura ad alta voce di testi su cui si sia fatto un lavoro di comprensione e immedesimazione, all’affinamento della capacità di immedesimazione nei personaggi e nell’autore.

Alternanza scuola/lavoro(in collaborazione con il liceo scientifico)

Il nostro percorso di alternanza scuola-lavoro prevede tempi d’aula e esperienze di lavoro.

Economics for Dummies” – Nella classe terza proponiamo anzitutto un percorso in aula condotto da docenti universitari e dirigenti d’azienda, volto a introdurre gli studenti agli elementi  base di economia aziendale, organizzazione del lavoro, principi di marketing e comunicazione. Il lavoro sfocia nell’organizzazione di un Convegno in primavera in cui il docente universitario che guida il percorso risponde alle domande inviategli via via dagli studenti, coadiuvato da altri operatori in campo economico e aziendale.

Learning by Doing” – Per le classi III e IV la scuola stipula convenzioni con enti e imprese per l’inserimento degli studenti per un periodo di stage lavorativo volto all’acquisizione di competenze pratiche e a un approccio con le dinamiche del mondo del lavoro. L’attività, della durata di due/tre settimane, è prevista nei mesi di giugno-luglio al termine delle classi terze e quarte, privilegiando, se possibile, le attività che prevedono l’utilizzo delle lingue straniere. Seguono attività di feedback e valutazione delle esperienze svolte, anche in chiave di orientamento.