Certificazioni

Parlare di Certificazioni in campo linguistico significa riferirsi a quegli esami che attestano in modo oggettivo le competenze linguistiche raggiunte, rilasciando un documento riconosciuto in ambito internazionale e spesso valutato come credito nelle facoltà universitarie.
Il Consiglio d’Europa ha elaborato nel 1996 il “Quadro europeo di riferimento comune per le lingue straniere”, che stabilisce parametri di competenza nelle lingue, suddiviso in 6 livelli:

A1          introduttivo o di scoperta
A2          intermedio o di sopravvivenza
B1          soglia
B2          avanzato o indipendente
C1          autonomia
C2          padronanza

Le Certificazioni sono ormai diventate una buona pratica, diffusa in molte scuole superiori. Ma per noi non si tratta di attività facoltative indirizzate solo al gruppo degli interessati. Poiché attestano le competenze comunicative, le certificazioni fanno parte del nostro obiettivo didattico e dunque sono inserite nell’attività curricolare: tutti gli studenti vengono preparati a sostenere gli esami di certificazione.

Ancora una volta vogliamo essere all’avanguardia, proponendo certificazioni per tutte le lingue in tempi precoci e su livelli linguistici avanzati.
Nella tabella sottostante sono indicate le certificazioni alle quali accompagniamo i nostri studenti.

Classe Lingua Esame Livello
inizio  III Francese DELF Diplôme d’Etudes en Langue Française B1
Spagnolo DELE Diploma de Español como Lengua Extranjera B1
fine  III Inglese FCE First Certificate in English B2
fine IV Tedesco ZDJ Zertifikat Deutsch für Jugendliche B1 (o B2)
inizio V (facoltativo) Inglese IELTS International English Language Testing System (per ammissione università straniere) C1

Il conseguimento delle certificazioni ha anche un’implicazione formativa, poiché educa allo studio rivolto ad un obiettivo oggettivo esterno, alla gestione dell’ansia e del momento dell’esame.