R-Estate in famiglia con… i bimbi dell’Infanzia e della Primaria e le nostre Tagesmutter

L’estate inizia insieme alle Tagesmutter

Pubblichiamo di seguito il primo degli articoli che dedicheremo con grande piacere all’Estate, facendovi assaporare le scoperte e lo stupore della vita quotidiana trascorsa nelle case delle nostre Tagesmutter.

 

Playing English with Tagesmutter Rita in her “Daisy’s hug” house.

Nel mese di giugno ho avuto il piacere di accogliere nella mia “casa degli abbracci” Pietro, Lorenzo e Valentino, tre bambini di 8 anni, compagni di scuola, desiderosi di consolidare la loro amicizia e di studiare insieme inglese.
E’ stata la mia prima esperienza di Tagesmutter con bambini di questa fascia d’età e sono rimasta molto stupita e soddisfatta dall’entusiasmo e dall’interesse che hanno avuto sin dal primo giorno.
Per me è stato un modo diverso di dedicarmi alle mie due passioni ossia l’amore per i bambini e l’insegnamento della lingua inglese.
La casa, luogo destrutturato ma familiare mi ha aiutata molto a raggiungere l’obbiettivo prefissato, ossia imparare l’inglese divertendosi.
Mi è risultato inaspettatamente molto spontaneo partire dal gioco libero, prendere spunto dai loro interessi per passare alle attività.
Dall’amore di Pietro per la cucina, è nato ad esempio il “making a fruit salad together”naturalmente in lingua inglese.
Per i bambini è stato un modo alternativo e divertente per ripassare i frutti in inglese ed eseguire poi il compito su quel lessico con meno difficoltà e sicuramente con più motivazione.

Dall’interesse di Lorenzo per la musica, hanno cantato e mimato canzoncine come “if you are happy…”, ”the inzy winzy  spider”, etc.

Dal gioco  libero, molto amato da tutti e tre con la fattoria, sono passati al gioco “Simon says” che è stato un mezzo per ripassare gli animali. Il vincitore del gioco ha vinto un giro dentro l’orto con nonna Mariarosa e la possibilità di cogliere qualche verdura con lei. Il premio è stato molto ambito da tutti e si sono impegnati davvero molto per vincerlo.

Ogni giorno uno spunto diverso e lo stare insieme ha fatto scoprire loro un modo nuovo di studiare divertendosi e aiutandosi a vicenda.
Ho notato col passare dei giorni sempre più complicità tra di loro. Mi ha fatto piacere vedere la serenità e la felicità nei loro occhi, lo stare bene insieme, il dimenticare la paura della valutazione; mi ha fatto anche sorridere il loro inventare scuse per non andare a casa.

Sono molto soddisfatta di questa esperienza poiché ho scoperto quanto sia interessante  e gratificante il lavoro con bambini di questa età. Da poco e con poco si dimostrano sempre motivati ed entusiasti e riescono a esprimere tanto.
Sarei veramente molto felice di continuare questo progetto di studio-gioco.

Tagesmutter Rita – Camnago (MB)

 

A casa di Rosy nell’allegra “Casa dei Folletti” di Giussano (MB), i bambini adorano giocare a far finta di …

Stendere…

Cucinare…

ma anche preparare una gustosa torta da mangiare tutti insieme!

Nella mia casa, commenta Rosy, c’è spazio per provare, ascoltare, osservare, sperimentare e guardare. Ad ognuno è concesso il “suo tempo” per esprimersi, farsi capire, parlare e raccontare.
La voglia dei piccoli di imitare i grandi facilita la loro autonomia in un clima di serenità e di spontaneità.

Tagesmutter Rosy – Giussano (MB)

 

Nella “Casa dei Pulcini” di Maria Cristina a Meda si vive con nonna Rosetta l’esperienza del giardinaggio. Farsi aiutare dai bambini a travasare, piantare, inaffiare… e’ offrire momenti di scoperta di relazione di esperienza.
Piccoli gesti, dice Maria Cristina ma pensati per loro dentro la normalita’ e la quotidianita’ della vita della casa.

Restate in Famiglia perché l’Estate a casa delle nostre Tagesmutter continua ancora a Luglio, Agosto e Settembre e presto vi aggiorneremo nuovamente con le loro belle foto ed esperienze.

Felice Estate da…

Le Tagesmutter e le Coordinatrici del Servizio Candia in Famiglia