Musicandia

musica al candia

L’esperienza musicale, in tutte le sue forme, è innanzitutto un’esperienza di bellezza.

Più essa viene vissuta insieme ad altri, più “commuove” cioè “mette in movimento”, spalanca il cuore.

Il desiderio di proporre attività musicali a scuola nasce quindi per dare la possibilità ai bambini di impegnarsi in prima persona nella creazione e fruizione di una bellezza condivisa in questo ambito privilegiato, imparando una modalità che potranno poi applicare a tutti gli aspetti del vivere quotidiano.

Ad integrazione di quanto già attuato in orario scolastico sono state pensate due differenti tipologie di attività per la scuola dell’infanzia.

Coro dei bambini

Perché proporre l’esperienza corale ai bambini di 4 e 5 anni?

Il canto è uno dei metodi di comunicazione più efficaci, soprattutto perché trasmette bellezza e permette a chi lo pratica di goderne in prima persona. In particolare il canto corale permette ai coristi di imparare quella disciplina che è premessa indispensabile per l’ordine e la bellezza che vengono trasmessi.

I bambini, attraverso canti e giochi adatti alla loro età e competenza, potranno iniziare a sviluppare queste abilità, imparando sia la tecnica canora sia lo stare in un gruppo con regole ben definite, necessarie perché l’esito del lavoro favorisca una soddisfazione e il desiderio di fare sempre meglio.

L’attività è rivolta ai bambini di 4 e 5 anni.

A ritmo di danza

Perché proporre un percorso di avviamento alla danza?

Il corpo è il nostro “biglietto da visita” ed è importante e utile saperlo muovere in modo ordinato ed armonico.

Attraverso semplici passi, combinazioni e canti mimati, i bambini inizieranno a usare il loro corpo in un modo inusuale ma estremamente naturale, da soli o in gruppo, per creare semplici coreografie.

I movimenti, sempre più articolati, diventeranno familiari e permetteranno così a tutti non soltanto di ballare bene, ma anche di essere sempre più consapevoli del proprio corpo.

L’attività è rivolta ai bambini di 4 e 5 anni.

Scarica il volantino Coro

Scarica ora

Scarica il volantino Danza

Scarica ora

Fiabe musicali

Sentire e ascoltare hanno lo stesso significato?
Perché i bambini fanno sempre più fatica ad ascoltare?

Nella vita quotidiana i bambini sono spesso frastornati da moltissime informazioni sonore e faticano a selezionare ciò che sarebbe utile “trattenere in memoria”.
Tutto ciò che giunge al loro “ascolto” rischia di essere posto “tutto sullo stesso piano”.

Attraverso il racconto e l’ascolto di fiabe, i cui momenti salienti saranno scanditi e caratterizzati dalla musica, e la drammatizzazione tutti insieme del racconto, con l’ausilio di brani scelti in un lavoro comune di ricerca e scelta attraverso l’ascolto, i bambini impareranno a selezionare i messaggi sonori e a gustarli abbinandoli a parole, gesti e personaggi, comprendendone il senso e prestando loro attenzione.

L’attività è rivolta ai bambini di 3 anni.

Scarica il volantino Fiabe Musicali

Scarica ora